19 giugno 2014

Collezioniamo?

Lo confessiamo, in passato abbiamo collezionato oggetti di vario tipo, ognuna seguendo i propri gusti:
la mamma le bambole con i loro costumi tradizionali, souvenir di lontani viaggi (avremmo voluto pubblicare qualche foto, ma davvero non riusciamo a ricordare dove le abbiamo fatte sparire conservate!!!), le monete (quando ancora c'era la lira) poi gli anelli (che un tempo acquistava ed oggi invece sono in prevalenza auto prodotti, ma comunque rigorosamente hand made);
 la figlia le schede telefoniche, i francobolli, la carta da lettere, poi gli orecchini (sulla provenienza degli orecchini vale quanto già scritto a proposito degli anelli della mamma).
Con il tempo le mode e gli interessi sono cambiati (in alcuni casi possiamo dire fortunatamente!), ma andiamo sempre alla ricerca di creazioni hand made e ci piace "collezionarle".

Dopo  Mare, mare, mare... condivisa con voi qualche giorno fa, ecco la nuova raccolta Flower to the people (non è difficile comprendere il motivo della scelta del titolo e delle creazioni che abbiamo inserito)
E voi avete creato delle collezioni sul vostro account ALM?
Se non avete ancora un account, ma vi va di scoprire il mondo del fatto a mano potete iscrivervi qui.
Se volete condividere con noi le vostre collezioni potete postare un commento con il link della collezione che avete creato e se ne avete voglia potete scriverci anche il perché del titolo e dei contenuti.
Potrebbe diventare un appuntamento fisso settimanale, che ne pensate?

4 commenti:

  1. io colleziono vecchie cartoline, ma trovo bellissima, l'idea di collezionare carta da lettere
    ciao Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quante cartoline hai Valeria? Si può girare il mondo anche così! :)

      Elimina
  2. Ho vissuto di collezioni o forse è meglio dire di cose raccolte ,messe lì in standby e ma i usate.Da qualche mese, con l'avvento del declutering,ho svuotato scatole su scatole e mi sono ripromessa di non raccogliere più nulla...
    Ciò che voglio ricordare con piacere o con una fitta di dolore è sempre lì in agguato:nella testa, nel cuore , nella mente.
    Buona domenica.
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I ricordi fanno parte della nostra vita: dolci o tristi che siano hanno sempre un posto nel nostro cuore e li ritroviamo "nelle cose" di tutti i giorni

      Elimina